Da oggi, tramite la piattaforma Bookingfor, si potranno prenotare anche esperienze e servizi del territorio oltre alla offerta ricettiva, composta da B&B, appartamenti, hotel, campeggi, villaggi e residence.

>> Vedi articolo del 12-Apr-2018 de Il Gazzettino di Venezia Mestre

Questa tecnologia, darà la possibilità ai potenziali turisti di crearsi in piena autonomia la propria vacanza, mettendo insieme alloggio e servizi, come il noleggio bici, il transfert dall’aeroporto e gli ingressi ai parchi divertimento, in un unico pagamento (dynamic packaging). Sempre più spesso, per esempio, accade che si inverta l’ordine della scelta: prima si decide cosa fare e di conseguenza dove dormire.

Una scelta significativa questa per il Consorzio che focalizza l’attenzione su due fattori fondamentali nel turismo oggi. Da un lato la volontà di aggregare e valorizzare il territorio, che vede espressione nel raggruppamento della maggior parte delle aziende legate al comparto turistico in un unico portale; dall’altro fornire agli ospiti un servizio completo per loro soggiorno, frutto di una studiata strategia che mette il turista e le sue esigenze al primo piano.

Dagli studi effettuati sul mercato, ne è emerso un cliente sempre più attento. È per questo che abbiamo sentito la necessità di ripensare il modello classico di prenotazione, puntando a realizzare un sistema di booking più ricco e che risponda a tutte le esigenze del turista, senza che questo si debba muovere in altri siti per trovare e prenotare quello che cerca.

La nuova piattaforma Bookingfor è attualmente usata dai principali Consorzi turistici dell'alto adriatico, tra cui Lignano, Bibione, Caorle, Cavallino e Rosolina e sul Lago di Garda; a loro sono collegate oltre 700 strutture. Grazie alla sua flessibilità, Bookingfor è la soluzione ideale per i portali che intendono gestire articoli di diverse categorie, come nel caso delle società turistiche.

bookingfor-map

PROVALO GRATIS PER 21 GIORNI